9 Giugno 2020/Ricette

Il tiramisù, il dolce che piace a tutti! Si prepara in pochissimi minuti e si gusta in pochi bocconi. Vi proponiamo una rivisitazione della ricetta classica, un tiramisù ai lamponi dove il sapore dolce-acidulo dei frutti rossi si sposa con la cremosità del mascarpone e della panna. Vasi o bicchieri di tiramisù, sono dolci monoporzione per stupire l’ospite all’ultimo minuto o per avere un dessert pronto in frigo.
Cominciamo con gli ingredienti: 16 savoiardi, 125 g di mascarpone, 150 ml di panna, 1 cucchiaio raso di zucchero a velo, 250 g di lamponi per la coulis, 1 cucchiamo di zucchero di canna e 150 g di lamponi per la decorazione.  
La preparazione è semplice e veloce. Mescolando, uniamo il mascarpone, la panna e lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido. Prepariamo la coulis, cuocendo i lamponi con lo zucchero di canna in un pentolino. Pochi minuti per evitare l’imbrunimento e per mantenere il colore vivo dei lamponi. Quindi una volta disfatti, frulliamo il tutto e passiamo la purea in un colino per trattenere i semini dei lamponi.
Preparato il composto e la coulis, mettiamo uno strato sottile di crema di mascarpone e panna nel bicchiere o nel vaso scelto. Dividiamo a metà i savoiardi, li bagniamo velocemente alla coulis per disporli sopra il composto morbido. Copriamo di nuovo con uno strato sottile di crema di mascarpone e panna e mettiamo di nuovo i savoiardi bagnati alla coulis. Procediamo in questo modo per altri strati ancora e per tutti i bicchieri o vasi. Alla fine decoriamo il tutto con i lamponi interi e con la coulis avanzata. Lasciamo riposare il tiramisù in frigo per qualche ora e dopo non ci resta che gustarlo o stupire l’ospite…

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *